SEI IN > VIVERE LA SPEZIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Donati alla Caritas Diocesana e all’Istituto degli Innocenti di Firenze 38.000 giocattoli confiscati

1' di lettura
24

Nella mattinata del 25 settembre, i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza della Spezia e i funzionari del locale Reparto Antifrode dell’Ufficio delle Dogane hanno consegnato alla Caritas Diocesana e all’Istituto degli Innocenti di Firenze 38.000 giochi per bambini, sottoposti a sequestro in quanto recanti marchi contraffatti.

Nello specifico, i giochi erano stati sequestrati alcuni anni fa dalle Fiamme Gialle e dai Funzionari doganali, nel corso di un’autonoma attività d’indagine finalizzata al contrasto dell’importazione e successiva commercializzazione sul territorio nazionale di merci contraffatte.

Una volta intervenuta la sentenza definitiva di confisca, la Polizia Giudiziaria operante ha avanzato, anche in considerazione della delicata contingenza economico-sociale, una specifica richiesta all’Autorità Giudiziaria affinché disponesse la devoluzione per finalità benefiche dei giocattoli in luogo della loro distruzione, considerato che si tratta comunque di prodotti non dannosi per la salute e previa rimozione dei segni falsi.

Alla consegna avvenuta presso la sede del locale Comando Provinciale della Guardia di Finanza erano presenti il Comandante Provinciale - Col. t.SFP Benedetto Labianca, il Direttore della Agenzia Dogane e Monopoli La Spezia - dott. Giovanni Cassone, il Presidente dell’Istituto degli Innocenti di Firenze - dott.ssa Maria Grazia Giuffrida e il Direttore della Caritas - Don Luca Palei.

L’iniziativa, che conferma ancora una volta la spiccata vocazione sociale cui si ispira l’operato del Corpo e dell’ADM, potrà fornire un valido contributo all’opera benefica e caritatevole degli Enti assegnatari dei giocattoli, donando un sorriso ai bambini ospiti delle strutture.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-09-2023 alle 11:31 sul giornale del 27 settembre 2023 - 24 letture