La Liguria è la regione con meno consumo di suolo secondo i dati Ispra

1' di lettura 07/12/2021 - La Liguria è la regione italiana con il minor consumo di suolo nel biennio 2019-2020: è quanto diffuso da Ispra - Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale nel rapporto annuale "Consumo di suolo, dinamiche territoriali e servizi ecosistemici", che attesta un consumo netto pari solo allo 0,08%

Risultato reso possibile grazie ai progetti di rigenerazione urbana e di tutela del suolo attivi sul territorio, come la legge regionale del 2018 sul recupero e la rigenerazione del territorio agricolo o quella del 2019 che disciplina il riutilizzo di fabbricati e immobili in disuso, così come il Piano Casa, che dal 2016 ha contribuito a valorizzare il patrimonio immobiliare ligure senza compromettere il territorio








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-12-2021 alle 11:26 sul giornale del 09 dicembre 2021 - 108 letture

In questo articolo si parla di attualità, liguria, comunicato stampa, Regione Liguria

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cyCz





logoEV